Le coordinate di latitudine e longitudine nel nuovo Google Maps

Diciamo la verità, latitudine e longitudine sono argomenti di cui probabilmente la maggioranza di noi ha sentito parlare per l'ultima volta ai tempi della scuola. Ma ci sono situazioni in cui conoscerle o poterle ricavare fa la differenza...

Se usi Google Maps sai quanto sia facile trovare una località o un'attività commerciale. Scrivi l'indirizzo, il nome o la categoria dell'attività e Google Maps trova quello che stai cercando. Non a caso, la maggior parte delle ricerche in Google Maps viene fatta utilizzando un indirizzo preciso o cercando per un'attività commerciale nelle vicinanze, per esempio una pizzeria o un ristorante. Ma lo sapevi che puoi cercare un luogo utilizzando le coordinate di latitudine e longitudine?  Ti sembra complicato? Ti stai chiedendo perché mai dovresti usarle? Se hai la pazienza e la buona volontà di proseguire nella lettura ti spiegherò quando e come utilizzarle.

Quando usare le coordinate geografiche in Google Maps

Le coordinate geografiche sono indispensabili quando vuoi individuare un punto sulla mappa con estrema precisione. Ma non basta avere l'indirizzo? In linea di massima sì. Comunque a volte l'indirizzo potrebbe essere incompleto (forse senza numero civico), oppure la via che stai cercando non è stata ancora mappata su Google Maps. In questi casi la posizione fornita è approssimativa, impossibile da trovare o nella peggiore delle ipotesi completamente sbagliata. Ma se hai a disposizione latitudine e longitudine di un luogo puoi visualizzarlo con precisione sulla mappa.

Come inserire le coordinate di latitudine e longitudine in Google Maps

Cercare un luogo per le coordinate è molto simile alla ricerca tramite indirizzo. Digita nella barra di ricerca di Google Maps le coordinate da cercare. Devi solo accertarti di usare un formato compatibile con Google Maps.

Puoi utilizzare uno dei seguenti formati:

  • Gradi, minuti e secondi (DMS):  41° 53' 24.8", 12° 29' 32.8"  (oppure 41°53'24.8"N 12°29'32.8"E)
  • Gradi e minuti decimali (DMM): 41° 53' 24.7842", 12° 29' 32.7618"
  • Gradi decimali (DDD): 41.890218, 12.492434

Suggerimento: se ti trovi in difficoltà con la formattazione delle coordinate puoi usare il convertitore che si trova nella Guida di Google Maps.


Trovare le coordinate di un luogo

Per trovare le coordinate di un qualsiasi punto sulla mappa che non sia un segnaposto o un indicatore (attività commerciale, punto di interesse, ecc.) devi semplicemente fare clic nella posizione desiderata. Sotto la casella di ricerca, apparirà una scheda informativa con le coordinate.

Esempio di come si ricavano le coordinate di un punto su una mappa
Posiziona il mouse sulle coordinate che hai ricavato per avere la conferma che si riferiscono al punto desiderato. 

Se invece vuoi conoscere latitudine e longitudine di un punto di interesse visualizzato sulla mappa devi fare clic sull'indicatore del luogo con il pulsante destro del mouse e scegliere Cosa c'è qui per mostrare la scheda informativa con le coordinate.

Ricavare latitudine e longitudine usando il comando Cosa c'è qui
Puoi usare questo metodo con qualsiasi luogo visualizzato sulla mappa

Ora che sai come utilizzare le coordinate di latitudine e longitudine potrai usare Google Maps per trovare e condividere qualsiasi punto o zona della mappa, anche quelle più remote! Se l'articolo ti è stato utile (o se hai notato delle imprecisioni) fammelo sapere nei commenti e non dimenticare di condividerlo con i tuoi amici...

Per approfondire:

Coordinate di latitudine e longitudine (Guida di Google Maps)

Commenti

Post popolari in questo blog

Affiancare due o più finestre in Windows 7

Condividere una mappa con il nuovo Google Maps