Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2011

Google aggiorna le previsioni meteo interattive per Android e iOS

Immagine
A inizio anno Google aveva introdotto le previsioni del tempo interattive in inglese per dispositivi mobili Android e iOS. Ora BigG ha finalmente reso disponibile questa funzione in altre 33 lingue, tra cui l'italiano. Cercando per [tempo] potrete conoscere la temperatura attuale, il livello di umidità e la velocità del vento della città in cui vi trovate. Avrete anche una previsione complessiva e le prospettive meteo per alcuni giorni successivi. Se invece siete interessati alle previsioni del tempo di una città specifica, cercate per [tempo nome_città].

Trovare le applicazioni mobili con Google

Immagine
Google ha aggiunto alla versione inglese del suo motore di ricerca un'apposita modalità di ricerca per trovare le applicazioni per dispositivi mobili. Per provare questa nuova funzionalità dovete innanzitutto passare alla pagina Google.com in English (nell'angolo in basso della Home Page di Google in italiano trovate un collegamento per passare alla versione inglese).

Google aggiunge forward secrecy al protocollo HTTPS

Immagine
Dopo aver introdotto HTTPS come protocollo standard per Gmail e per SSL Search, Google fa ora un altro passo in avanti nel garantire la sicurezza dei dati abilitando come default il forward secrecy in molti dei suoi servizi HTTPS (tra questi oltre ai già citati Gmail e SSL Search troviamo anche Google Docs e Google+).

Nuova versione di Google Search per iOS

Immagine
Google ha rilasciato sull'App Store una nuova versione di Google Search per iOS (iPad e iPhone). L'app è stata ridisegnata aggiungendo nuove funzioni per rendere la ricerca più interattiva e visuale. Le novità introdotte con questa nuova versione sono davvero molte, date un'occhiata al video.

Il nuovo look di Gmail

Immagine
Come vi trovate con il nuovo look di Gmail? Leggendo i commenti ai vari post scritti in queste settimane sul nuovo design di Gmail sembra che alcuni utenti non abbiano accolto con favore i cambiamenti introdotti da Google. Si sa che i cambiamenti, specialmente quando riguardano abitudini d'uso acquisite dopo tanta fatica e ore "perse" al computer, non sono mai piacevoli.

Snippet per pagine con elenchi e tabelle

Immagine
Gli snippet sono le righe di testo che compaiono sotto il titolo di ogni pagina mostrata nei risultati di ricerca. Spesso grazie a questa breve descrizione siamo in grado di capire se una pagina è rilevante per la ricerca che abbiamo fatto senza aver bisogno di aprirla. Come riportato in un post ufficiale di Raj Krishnan, Google già a fine agosto aveva migliorato gli snippet per le pagine che contengono elenchi e tabelle.

Gmail per iOS è nuovamente disponibile sull'App Store

Immagine
Una buona notizia per gli utenti di iOS che usano Gmail: l'app ufficiale di Google è nuovamente disponibile sull'App Store. Introdotta circa due settimane fa, Gmail per iOS era stata rimossa a motivo di un bug che causava problemi con le notifiche dei messaggi e visualizzava un fastidioso errore.

Gmail ti ricorda gli allegati, ma non sempre...

Immagine
Vi è mai capitato di ricevere un messaggio da un amico o da un collega che vi chiedeva: "E l'allegato?". Eh si, a volte, sovrappensiero o di fretta ci si dimentica la cosa più importante: allegare il file!Per fortuna Gmail ci viene incontro avvisandoci tutte le volte che nel messaggio che stiamo inviando compaiono le parole "allegato" o "allego" ma noi non abbiamo caricato nessun file.

Flash e i dispositivi mobili

Immagine
La settimana scorsa, Adobe ha annunciato che smetterà di sviluppare Flash Player per dispositivi mobili. Può sembrare una notizia sorprendente dal momento che molti siti web utilizzano la tecnologia Flash. Secondo Adobe, Flash Player sarebbe installato sul 99% dei computer che accedono a Internet.D'altra parte, il discorso cambia completamente quando si parla di dispositivi mobili (smartphone e tablet): Flash Player può essere installato solo su Android 2.2 (o successivi), Blackberry PlayBook e HP webOS. Secondo Adobe, "nel 2010, sono stati certificati per Flash Player più di 35 modelli di smartphone, e sono stati oltre 20 milioni gli smartphone venduti con o su cui in seguito è stato installato Flash Player." La percentuale stimata per dispositivi mobili abilitati per Flash distribuiti nel 2011 è solo del 36%. Dal momento che i dispositivi Apple iOS e quelli Windows Phone non includono il supporto per Flash, Adobe non avrebbe mai potuto replicare il successo avuto in am…